Archive for the ‘foto’ Category

ciò che ho trovato

12 aprile 2013

…..sono questi fiori. Sono nati sul mio balcone, senza che nessuno se ne prendesse cura. Per me è un pò doloroso ogni volta che torno su, affacciarmi e vedere cosa è successo o cosa è rimasto di tutte le mie piante. Vivo il loro abbandono con tristezza. Me ne sono sempre occupata io, mia mamma durante le mie assenze, brevi. Ma ora queste mie assenze non sono affatto brevi, bensì sempre più lunghe…

Qui non ho un balcone, o meglio ne ho uno talmente piccolo che non si può nemmeno chiamare tale..sono riuscita a piazzarci una piantina di rosmarino. E stop. Le mie piante mi mancano…

IMG_0468[1]

IMG_0466[1]

IMG_0472[1]

IMG_0469[1]

IMG_0465[1]

la mia estate

22 settembre 2012

Ci siamo quasi. E prima di farvi vedere le famose bavette di cui vado davvero fiera (le devo ancora stirare e soprattutto fotografare) vi mostro alcune foto dei posti che sono riuscita a visitare quest’estate, dopo un lungo mese al mare, a Marinella di Sarzana (La Spezia)

Sant’Oreste (Roma)

Calcata  (Viterbo)

Trevignano sul Lago di Bracciano (Roma) dove ho scoperto si poteva benissimo fare un bel bagno, cosa che non mi avrebbe fatto male, vista la calura. Ma gli asciugamani ed il costume chi li aveva portati??

e la meravigliosa abbazia di Farfa   (Rieti) ; immersa nel verde e nel silenzio, secondo me ancor più bella se visitata in primavera o sotto Natale (chissà che atmosfera….)

Il mio terrazzo (part II )

14 giugno 2012

Qui il tempo è davvero strano. Nuvoloni neri e densi lasciano ogni tanto spazio al sole. I ragazzi se ne vanno al mare dove “tanto lì è sempre bello”. Per il fine settimana prevedono caldo tropicale , così io mi dò da fare ad organizzare l’impianto di irrigazione per il mio terrazzo; domani partirò per  Roma (chissà che caldo lì…e niente mare)  e chi annaffia tutte le mie piantine?

Mi sono presa una pausa dai lavori, ma sono a buon punto. Spero entro la serata di aver finito e di poterlo collaudare. Non è stato difficile progettarlo, perchè il terrazzo è grande, ma rettangolare . Mi fa un pò male la schiena e le mani. Ma una volta fatto sono certa sarò soddisfatta e potrò partire più serena, perchè vi posso assicurare che mi spiacerebbe da morire  trovare le mie piante mezze rinsecchite.

In un post ve le avevo fatte vedere, ed oltre ad essere state fotografate col cellulare -‘na schifezza-  beh, sono postate male ( e non so perchè!!!!): io le metto in un certo ordine e poi si scasinano.

Ora le metto una ad una , e vediamo un pò!!

i fiori di una delle mie piante grasse

le rose

il convolvolo

le violette

le petunie piccole

i gerani

e le ortensie

torno al lavoro, pausa finita!

alberi di Natale e speculoos

9 dicembre 2011

Ieri, giovedì 8 dicembre, dopo il cinema (“ Pina” di Wim Wenders, bello!), abbiamo provato a fare un giro per le vie del centro, ma è stato alienante.Complice il fatto che quest’anno l’Immacolata cadeva di giovedì, c’è stato chi si è fatto un bel pontone -come me del resto:-)-e ne ha approfittato per farsi un giro nella capitale , fatto sta che non si poteva nemmeno camminare, così ce la siamo filata a gambe levate e siamo tornati a casa. I regali di Natale? Beh, quest’anno i miei  saranno più che mai home-made e  questo è uno dei motivi per cui siamo potuti bellamente venir via dal marasma di ieri e questo è pure il motivo per cui non posso ancora postare nulla:-)

Comunque l’albero l’ho fatto. Ecologico naturalmente, è quello di sempre, degli ultimi 7 anni e devo dire che con i suoi due metri di altezza, fa la sua figura.

 

L’ho fatto oggi. Così come oggi ho fatto gli speculoos. Non metto qui la ricetta, la blogosfera ne è piena, come del resto di foto fantastiche.

Io qui metto la mia foto, solo per averne un ricordo:-)

 

 

Uscita fotografica: Ponzò e Pignone (Sp)

27 settembre 2010

Qualche domenica fa abbiamo fatto un’uscita fotografica. Ponzò e Pignone, paesini dell’entroterra spezzino. Il primo “abbandonato” o quasi (credo sia abitato da non più di 100 persone) tipico esempio d’ insediamento ligure medioevale;  il secondo più vivo, medioevale anch’esso, famoso anche per le patate e gli orti…l’ultimo fine settimana di agosto il paese si anima con una mostra-mercato di prodotti tipici!

quilt !!!!

11 settembre 2010

Vi ho parlato del mio viaggio negli States…ed ecco qui alcune foto che non sono riuscita a postare l’ultima volta.

Questa è la Monument Valley. Bellissima, un pò troppo affollata per i miei gusti (soprattutto da italiani..).

Questo invece è Arches e questo uno degli archi .Avete visto Guerra Stellari?? Non ricordo più quale episodio è stato girato qui!!

E questo è il parco di Mesa Verde con le sue abitazioni. Incredibili.

Ma come vi dicevo, negli States, oltre ai canyon, ai musei, alle cittadine costituite da due fattorie, ai market di pistole e ai poligoni, ho scoperto supermercati col reparto craft & sewing, e negozi esclusivamente di stoffe! A Williams, graziosa cittadina vicina al Grang Canyon sulla Route 66, ce n’era uno gestito da due simpatiche signore, dove ho fatto alcuni dei miei acquisti: www.quiltsonroute66.com.

Il quilting è una sorta di “passatempo” nazionale….Ogni anno fanno fiere,mostre, gare, festival!! Per questo trovi tutto il necessario anche nel supermercato per creare quilt ! Io personalmente non ne ho mai fatto uno, ma non ho potuto resistere alla vastissima scelta di stoffe che ho trovato. Durante il viaggio ho raccolto alcuni indirizzi di negozi pensando che a qualcuna di voi potrebbe interessare farci un giretto!!

Ad ogni modo primo fra tutti vi riporto

www.MJTRIM.com è M&Trimming sulla Sixth Avenue a New York, un pò caro ma fantastico, dove ho comprato ribbons di tutti i tipi!E’ un po’ chic ma ha una vasta scelta di nastri, bottoni-carissimi- passamanerie, chiusure, applicazioni, fiori di seta…

Poi alcuni indirizzi che ho trovato su “The country register” agosto/settembre 2010. un mensile distribuito gratuitamente in Arizona…Naturalmente non sono riuscita a visitare tutti gli indirizzi, magari non saranno negozi validi, magari non saranno interessanti, magari le quilters italiane li conosceranno già…però ho pensato fosse carino postarli, non si sa mai!

www.quiltcraftsewmall.com.

www.jonali.net

www.quiltnsewconnection.com

www.quiltersstoresedona.com

www.msquilting.com

www.rimcountryquiltroundup.com

www.35thavesewandvac.com

www.agoodyarnprescott.com

www.needlersnest.com

www.fiberfactory.com

www.atticneedlework.com

www.oldtownneedlework.com

www.familyartsneedlework.com

www.3dudesquilting.com

www.nationalsewingmonth.org

www.organizedOption.com

www.theoldworldquiltshoppe.com       blog:http://www.talkattheshoppe.blogspot.com

www.quiltedapple.com

www.aquiltersoasis.com blog:http://www.aquilteroasis.blogspot.com

www.cuttingedgequiltworks.com

www.quiltersmarket.com

www.bellaquiltworks.com

www.quiltbaskettucson.com

Se qualcuna di voi visita qualcuno di questi siti, me lo dice??

Grazie.Buon fine settimana!!

ci riprovo

4 marzo 2010

Sì, ci riprovo.Ed eccomi qui!

Vorrei una veste più calda e simpatica per questo blog ma non sono ancora riuscita ad indossarne una che mi piaccia. Forse devo solo continuare a cercare e provare…

Vi sarete accorti che non ho molta dimestichezza con questo genere di cose:-)

Però le foto riesco ad allegarle:-)

piccolo terrazzino dell'isola di Ventotene...