Archive for marzo 2014

cappellini

31 marzo 2014

Qui sembra essere arrivata la primavera. Speriamo. A me basta questo sole, mi fa sentire meglio. Sono sempre stata meteopatica del resto. E forse questa é l’ultima occasione per farvi vedere alcuni dei  cappellini che ho fatto, in questo caso per la tipina .Fotografarla é stata una impresa faticosa, ma forse qualcosa si vede…

 

questo è tratto da “baby maglia, facili lavori a maglia per bambini da 0 a 2 anni” di Debbie Bliss (libro fantastico; e questo è il terzo cappellino che faccio seguendo questo modello)

 

 

 

 

 

 

image

image

Annunci

delle volte capita che…

26 marzo 2014

Delle volte capita che incontri qualcuno, così sulla spiaggia, e ci scambi due parole, e poi ti scambi anche il numero di telefono. Poi la vacanza finisce ed ognuno torna a casa sua, ma ci si sente, ci si mandano messaggi, immagini,  mail, e si finisce per condividere pezzetti di vita,  si scoprono interessi comuni, ci si telefona, ci si manda un regalino per Natale e si diventa amici. Sì, AMICI. Tanto che nonostante i 600 km e passa di distanza, ci si vede….

Tiziana e Roberto sono venuti a trovarci. E già questo è stato un regalo enorme, un bellissimo regalo. La nostra amicizia mi gonfia il cuore, perché posso dire che ancora ci sono belle persone, che fare nuove amicizie non è impossibile, e che il tempo passa e che questo tempo può ancora essere riempito da persone belle. Come loro due.

Sono venuti, pochi giorni purtroppo,  ma sono stati con noi, con i bimbi.E ci hanno fatto altri regali. Roberto mi ha regalato un cd del suo gruppo preferito, i Nomadi, che mai mi ero fermata ad ascoltare ma che stamani ho addirittura ballato con la mia nana (a casa per influenza) e mi ha masterizzato un film che spero di vedere al più presto; Tiziana un  paio di bellissimi orecchini a chiacchierino. E per i bimbi due giochi e due bambole stupende, interamente fatte a mano.Da Tiziana naturalmente. Eccole, le ho fotografate, non come avrei voluto. Se mi fossi messa  ad aspettare il momento buono, la luce buona e a creare il set fotografico non avrei fotografato proprio nulla, quindi sono qui.

IMG_0982

 

IMG_0981

bambola per Pietro

bambola per Pietro

IMG_0979

 

 

 

 

IMG_0986

 

Sabato

9 marzo 2014

Questo il mio sabato. Con i miei bimbi,  mio marito e i miei genitori. Nei miei posti,  nella mia terra,  al mare Che adoro. Mare mare, vento e cielo azzurro. Caldo. La voglia di mettere i piedi nella sabbia e poi nel mare. La voglia di buttarmi e sciacquare via i pensieri ..Questi posti mi mancano e ogni volta è poi così doloroso andarsene…. ma sono contenta di essere stata qui. Porterò con me questo pomeriggio e cercherò di ricordarlo nei momenti tristi,  ma senza farmi sopraffare dalla malinconia. È qui che trascorrevo la mia pausa pranzo quando lavoravo ,  è qui che venivo la domenica pomeriggio da ragazzina con le amiche, è qui che ho trascorso i primi giorni al mare senza i miei genitori.

image

image

Spaghetti con i pomodori secchi

4 marzo 2014

Altro primo piatto sfizioso che mi sono concessa,  più che altro che sono riuscita a preparare nonostante la presenza di due nani che vagano per la casa, o se va bene ti si aggrappano alle gambe.
È veloce veloce ma di effetto, provare per credere 😉

Ingredienti:
Spaghetti
Pomodori secchi (non secchi sott’olio, mi raccomando! Secchi e basta )
Olio extravergine
Pangrattato
Aglio
Prezzemolo

Mentre fate cuocere gli spaghetti, mettere in ammollo i pomodori e
scaldare in una padella 4 cucchiai di olio con due spicchi di aglio e in un ‘altra far abbrostolire 4 cucchiai di pangrattato in un cucchiaio di olio ( il pangrattato non fatelo scurire troppo). Scolate gli spaghetti e magari tenete da parte un po’ di acqua di cottura. Metterli nella padella dalla quale avrete tolto l ‘aglio, aggiungere i pomodori tagliuzzati, il pangrattato e cospargere di prezzemolo tritato. Se la pasta risulta troppo asciutta, aggiungere un po ‘di acqua di cottura.

image

A proposito, continua la produzione di pane senza impasto. È buono buono e  facile facile. E poi il profumo che sprigiona per casa… vale la pena anche solo per quello!!

image