Workshop con la maestra Rosa Maria Martìn Duenas

Premetto che fino a poco fa, per la precisione prima dell’arrivo dei miei tipini, questa moda delle torte decorate non mi aveva mai entusiasmato…Troppi colori, troppa plastica, troppa artificialità, troppi coloranti. Ma dopo aver visto un pò di blog in giro (tra cui appunto quello di Valentina, per esempio), dopo aver scoperto la possibilità di fare la pasta di zucchero in casa e dopo un paio di “esperimenti” nella mia cucina, le cose sono cambiate. Insomma queste torte mi piacciono!! Per me farle è un lavoro estremamente laborioso , ma non impossibile dal momento che si devono e possono fare in più momenti: prima c’è l’idea-progettazione, poi la preparazione della pasta di zucchero – che faccio e non compro- poi la creazione delle decorazioni, poi il tempo per la loro essicazione, poi la torta da mettere nel forno ed infine l’ “assemblaggio” del tutto. E’ per questo che sabato scorso non mi sono fatta scappare un workshop organizzato presso il punto vendita Contini di via Appia a Roma. La maestra Rosa Maria Martìn Duenas ci ha mostrato la tecnica con la sac a poche , l’utilizzo della ghiaccia reale, della pasta di zucchero e della pasta di gomma. Mi sarebbe piaciuto mettere le mani in pasta, ma per me, assolutamente “ignorante” dell’argomento, questo workshop è stato utilissimo.

Con la sola sac a poche si possono fare cose bellissime!! Ad essere capaci naturalmente .La maestra ci ha mostrato come impugnarla, quanto riempirla, come tenere il polso, quali beccucci usare e in una manciata di secondi , sotto i nostri occhi, ha dato forma ad una rosa incantevole. “Con un pò di pratica, anche in sole 4 ore ognuno di voi può imparare a farla” ci ha detto.” Magari riempite la sac a poche di maionese di scarsa qualità, per evitare inutili sprechi:-) “.

Con la ghiaccia reale, colorata di verde ha decorato una torta …

IMG1031

 

Con la pasta di zucchero ne ha fatta una a tre piani…..

IMG1024

IMG1029

IMG1030

IMG1033

Per la maestra queste torte, oltre ad essere belle, devono essere anche buone. La ricetta base che preferisce è la Quattro quarti, che lei nel suo laboratorio prepara e congela….
(Qualcuno di voi ha mai congelato torte lievitate??)
Questa la sua ricetta.
Ingredienti per uno stampo da 25 cm (a da 20 cm se la si vuole più alta):

250 gr di burro

250 gr di farina setacciata con 10 gr di lievito

250 gr di zucchero

6 uova

Procedimento:

Montare il burro con lo zucchero. Aggiungere le uova uno alla volta, mescolare, aggiungere la farina setacciata con il lievito e infornare per 30/40 minuti a 170°

Annunci

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: