1° maggio in cucina

il 1° maggio lo abbiamo trascorso in casa.L’idea era -essendo a Roma- di fare un pic nic al parco della Caffarella  (quanto tempo è che non faccio un pic nic????), che è vicino, con una coppia di amici e la loro bimba. Ma pioveva a  dirotto!

La giornata alla fine è però  risultata piacevole e rilassante, fatta di tante chiacchiere tra cibo, vino e la bimba  minuscola e deliziosa che ci siamo coccolati per tutto il giorno.

Il cibo?  Un piatto di fregola con tonno e piselli, pizzette al Philadelphia, focaccine aromatizzate all”aglio farcite di mortadella, torta rustica di melanzane ,pomodori e mozzarella, torta brownies.

la torta rustica è un successo….e talmente veloce…la ricetta non so da dove viene, forse da Benedetta Parodi.

 

Ingredienti:

pasta sfoglia (io..ehm ehm..ho usato quella confezionata….)

melanzane grigliate (non è certo la loro stagione, ma si trovano. cosa non si trova??)

pomodorini

mozzarella

sale

timo

olio extravergine di oliva.

 

Tagliare a pezzetti le melanzane, i pomodorini e la mozzarella e condirli con olio sale e timo. Rivestire una teglia di pasta sfoglia, versarvi sopra le verdure condite e infornare a 180° per circa mezz’ora, o fino a quando la superficie non risulterà dorata.

 

 

 

 

 

poi le pizzette al Philadelphia, un bel successo anche quelle:-)

Putroppo avevo finito la mozzarella, e così le ho fatte semplicemente rosse..buone!!!la ricetta? inutile, vi rimando al sito di Mysia .Le trovate lì!

 

 

Le focaccine aromatizzate all’aglio??  Non ho fatto in tempo a fare nessuna foto. Ma sono del cavoletto!

 

Infine la torta brownies…bruttina a vedersi (e la foto non  aiuta nulla), ma per fortuna l’apparenza inganna!

 

 

 

Ingredienti:

100 g. burro

100 g. cioccolato fondente

2 cucchiaiabbondanti di farina

100 g. zucchero

mezza bustina di lievito

3 uova grosse

un pizzico di sale

 

Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro. Togliere dal fuoco ed aggiungere il tutto alla farina, lo zucchero,le uova , il lievito ed il sale.Mescolare per bene fino ad ottenere un impasto semiliquido, liscio ed omogeneo.Imburrare una tortiera-io ne ho usata una tonda forse troppo piccina, dipende un pò anche da quanto volete “alto”il dolce–versare il composto e metetrein forno à caldo a 180° per circa 30-40 minuti. Togliere dal forno, far raffreddare e tagliare a quadretti.

 

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: