sei una meraviglia

SEI UNA MERAVIGLIA

(di Pablo Casals)

Ogni secondo che viviamo è un momento nuovo e ineguagliabile dell’universo, un momento che non tornerà più… E cosa insegniamo ai nostri figli? Insegniamo loro che due più due fa quattro e che Parigi è la capitale della Francia.

Quando insegneremo loro che cosa sono?

Dovremmo dire a ciascuno di loro: tu lo sai che cosa sei? Sei una meraviglia. Sei unico. In tutti gli anni che sono trascorsi non c’è mai stato un altro bambino come te. Le tue gambe, le tue braccia, le tue dita abili, il modo in cui ti muovi.

Potrai diventare uno Shakespeare, un Michelangelo, un Beethoven. Hai la capacità di fare qualunque cosa. Sì, sei una meraviglia. E quando crescerai, potrai allora far del male a un altro che sarà, come te, una meraviglia?

Bisogna lavorare – tutti noi dobbiamo lavorare – per rendere il mondo degno dei suoi bambini

 

 

Una poesia dolce di Pablo Casals che mi accompagna da anni e che ho sentito il bisogno di scrivere qui…anche qui, dopo un concerto: un concerto di piccoli chitarristi, che composti e con mani agili e attenzione ieri sera hanno eseguito brani di ogni genere, da Purcell a Vivaldi, fino a Scott Joplin e Paul Desmond.

Piccoli, veloci, emozionati, preparati.

Una meraviglia. Ognuno di loro, una meraviglia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: