USA….. e getta:-)

E’ moltissimo che manco. Ho fatto una lunga vacanza negli States, diversa dalle mie solite vacanze, meno avventurosa indubbiamente ma interessante. Un pò di giorni a New York, fantastica , poi  giro dei parchi nazionali partendo da Las Vegas:Zion Park, Bryce  Canyon, Canyon de Chelly, Mesa Verde, Arches, Grand Canyon, Monument Valley. Infine giretto nel New Mexico, a visitare Santa Fè e Taos.

Con calma  racconterò qualcosa…anche se non ho visto ho saputo nulla che già non sapessi. L’ America non mi piaceva prima, l’America non mi piace adesso. Sono banale vero se vi dico che è un “paese” pieno di contraddizioni??? Sì, lo sono…. E’ che i negozi di armi mi hanno fatto venire la pelle d’oca. E ho provato sgomento davanti alla coda per entrare nel poligono del negozio e sparare dopo essersi scelta l’arma che si vuole e soprattutto la sagoma contro la quale puntare (Bin Laden? un negro? un tizio palesemente orientale? uno zombie?). Possono sparare anche i bambini: c’è un bel “children ‘s kit” oppure un “lady’s kit” (con pistole dall’impugnatura rosa).

E le armi le trovi anche al supermercato! Accanto al reparto verdura fresca, congelata, in scatola, essicata , liofilizzata, detersivi, cibi precotti, dolci gialli fosforescenti , dolcetti,muffins giganti, spezie, scatole varie, abiti, mobili, macchine fotografiche, stampanti, pc e tutto ciò che ti serve, c’è il reparto ARMI. 120 $ e ti prendi un fucile!!!!

Però…ragazze….sapete che reparto c’era anche????

CRAFT & SEWING! e voi non vi potete immaginare cosa c’era….no!!!e i prezzi! c’era tutto di più. Stoffine spettacolari -le cosiddette americanine a 4,50 $ per yard- gomitoli di lana, di cotone, uncinetti, ferri di metallo, di legno da spuntare, forbici con 5 tipi di taglio (perchè non le ho prese porca miseria??? costavano 6 $!!!), mulinetti, macchine da cucire, accessori per le macchine da cucire,pinze e pinzette per gioielleria, cordoncini, schiaccini, nastrini fantastici, bottoni di tutti i colori e le forme,  80 occhietti con pupille mobili a 1 $ (ma sapete quanto costano in Italia?????), campanelline dorate e argentate di tutte le forme,stoffe natalizie, per Halloween, perline,  raffia, ovatta, cartamodelli per abiti e borse, manici per le borse, telai vari, riviste, metri, tavole per il patchwork (costavano 10 $ ma non si piegano e non ho potuto prenderli!!!) fili, carte…UN PARADISO.

Qualcosa ho acquistato. Da Walmart, una specie di ipercoop di cui ho sentito parlare nel libri di John Lansdale. Ho acquistato di fretta, perchè temevo di dar “fastidio” alla coppia di amici con cui quest’anno siamo partiti…Un pò mi  vergognavo, così il primo Walmart a Durango in Colorado, dove ho fatto la scoperta della vendita di armi, ma anche del reparto craft & sewing, l’ho semplicemente visto ( e non credevo ai miei occhi) e  gli amici e mio marito, essendo davvero in ritardo, mi hanno detto: Walmart è ovunque, al prossimo ti potrai fermare con calma.

Così ho scoperto che Walmart è ovunque, ma che ogni Wallmart è diverso dall’altro…a Taos per esempio non esisteva il mio reparto!! l’ho ritrovato a santa Fè, meno fornito rispetto all’altro, ma ugualmente fantastico. così prometto che non appena entreò in possesso della mia macchina fotografica, vi mostrerò qualcuno dei miei acquisti:-)

Tra l’altro non vedo l’ora di mettermi a tagliuzzare una di quelle stoffine…
A prestooooo

Annunci

Tag:

Una Risposta to “USA….. e getta:-)”

  1. TartarugaTabagista Says:

    beh, almeno le stoffe ti son piaciute…grazie per la cartolina che, a dirla tutta, non è rancida ma bella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: